il festival oltreconfine

CAMMINANDO
LUNGO I CONFINI

Parole come piccole costellazioni. Che attraggono lo sguardo orizzontale verso il cielo, mostrando nuovi sentieri, percorsi, desideri. Torna in Valle Camonica e Sebino il festival OltreConfine, giunto al suo quinto anno di età, guardando alle province di Brescia e Bergamo riunendo un gruppo di tredici comuni che dimostrano di credere nel potere della parola e del dialogo fra i saperi, in un intreccio fra letteratura, cinema, fotografia e musica. Un’affermazione del valore del pensiero contro la paura e la chiusura delle porte, che arriva nell’anno della celebrazione del 40° dalla proclamazione delle incisioni rupestri camune come primo Sito Unesco italiano; un’occasione di particolare rilevanza, che il festival omaggerà attraverso una serie di eventi speciali.

Viandante che attraversa i sentieri del territorio, in questi quattro mesi OltreConfine condividerà il proprio personale percorso con scrittori, pensatori, musicisti e artisti che porteranno il proprio sguardo sulla nostra realtà, guardando al piccolo territorio così come ai meccanismi del mondo liquido nel quale ci muoviamo. Uno sforzo per trovare una nuova prospettiva condivisa, come il bambino che camminando sulle mani riscrive il mondo e lo reinventa con la propria immaginazione, camminando lungo i confini del sapere.

cinque anni di oltreconfine

guarda le precedenti edizioni >

comune di
angolo terme

comune di
berzo demo

comune di
breno

comune di
cedegolo

comune di
costa volpino

comune di
darfo boario
terme

comune di
gianico

comune di
lovere

comune di
malegno

comune di
paspardo

comune di
pian camuno

comune di
pisogne

comune di
rogno